Menu

2002 – IL TRASFORMISTA

  • Share

DESCRIZIONE / details

“Sorprendente commedia di costume firmata da Luca Barbareschi, graffiante e perfida, che s’inoltra con felici intuizione negli infidi corridoi della politica”.

Una forte alluvione devasta la zona del torinese: il Po, straripando, fa affiorare i rifiuti tossici di una discarica. Augusto Viganò, quarantenne comproprietario di una birreria impegnato nella difesa dell’ambiente, blocca con un gruppo di amici il treno sul quale viaggia il ministro Antonelli.

Il politico, accompagnato dal suo consigliere Orlando Lanzetta, accetta di ascoltare le lamentele dei manifestanti. Ripreso in diretta televisiva, Viganò viene notato da un politico interessato a farlo eleggere per poi sfruttarne la carica. Augusto, disposto a tutto pur di salvare l’ambiente, accetta l’offerta ed approda a Montecitorio. Ha inizio così la sua avventura romana, tra biechi intrighi di palazzo, tradimenti ed incontri clandestini tra politici di parti opposte.

IL PROGETTO

Il film di Barbareschi rappresenta efficacemente gli intrighi di una politica fatta di compromessi e patteggiamenti disonesti, tornando alle atmosfere velenose e pesanti de “Il portaborse”. Sebbene la realtà sia rappresentata in modo a volte edulcorato, Barbareschi illumina un mondo di cui oggi la società si occupa in modo costante e con sempre maggiore attenzione.

CAST&CREW

Interpreti: Luca Barbareschi
Produzione: Casanova Multimedia, Rai Cinema
Prodotto da: Luca Barbareschi
Regia: Luca Barbareschi
Soggetto e sceneggiatura: Luca Barbareschi
Gianfranco: Manfredi
Fotografia: Gino Sgreva
Montaggio: Osvaldo Bargero
Musiche: Marco Zurzolo
Scenografia: Emita Frigato
Costumi: Liliana Sotira
Effetti speciali: Claudio Napoli

ANNO / YEAR:

2002

Recently in DESCRIZIONE /